nura crea, handmade, sardegna, mamuthones, storia, tradizione, abiti tradizionali, sposini

Nura Crea Protesta

 Ed ogni tanto Nura Crea Protesta...


nura crea protesta cagliari silenziosa
                                                               Nura Crea Protesta
    
Sono diverse oramai le colorate Brebì di Sardegna abbandonate per Cagliari, e non solo,  per protestare contro il silenzio. Il silenzio e l'abbandono di alcuni dei posti piu' belli della citta'. Silenzio e indifferenza nei confronti di questioni inacettabili eppure accettate. Un messaggio di protesta portato avanti attraverso un regalo, la brebi' appunto, che aspetta talvolta giorni prima di essere notata da chi va troppo di fretta per prestare attenzione a cio' che c'e' intorno...


Ma come nascono le Brebi'? Le abbiamo messe a nudo!
qui


L'OSPEDALE MARINO
La scelta per la prima location è stata davvero spontanea. Passarci davanti e non notarlo è impossibile. Eppure... succede in continuazione! 

"Ti accorgi realmente di quello che hai intorno? Davanti all'indifferenza di tutti ci sono angoli di Cagliari che invecchiano da soli, abbandonati a loro stessi, dimenticati. Eppure sono li, li avremmo visti milioni di volte, ma nessuno ci fa quasi piu' caso. Nura ha deciso di lasciare una pecorella proprio la' davanti. La noterai o passerai dritto un milione di volte? Fermati, prendila prima che il tempo la faccia invecchiare, la pecorella è tua. Lo era anche l'ospedale marino" 

nura crea protesta cagliari silenziosa
Nura Crea Protesta
La pecorella è stata adottata da Francesca Sarritzu


IL LITORALE DI QUARTU S. ELENA

"Una scala a meta', da cui non si scende e non si sale. Si sta fermi, arenati."

La scala è l'emblema di un intero litorale che viene eroso dal mare in silenzio, giorno dopo giorno.
Le abitazioni sono vicinissime all'acqua, talvonta in modo impressionante. Eppure....nessuno sembra accorgersene. O volersene accorgere. L'acqua è arrivata nelle strade piu' vicine al mare e presto sara' pericolosamente vicina a qualche casa. La spiaggia di capitana quest'estate è quasi scomparsa.

"Il mare che per decenni ha subito le peggiori violenze, si riprende sempre cio' che gli appartiene, senza distinzioni." 

nura crea protesta cagliari silenziosa
Nura Crea Protesta
La pecorella è stata adottata da Marzia Fois


TUVIXEDDU

"Uno dei temi piu' delicati del momento. Tuvixeddu e il suo patrimonio archeologico. Molti vorrebbero non esistesse, tanti vorrebbero se ne parlasse, eppure in troppi stanno nel silenzio, lo stesso silenzio che ci ha portati fino a questo punto. Di fatto Tuvixeddu è e rimane chiusa in gabbia." 

Terribile. Non ci sono parole. Uno dei luoghi di cui la citta' dovrebbe fare piu' vanto rischia di annegare in una colata di cemento. E che cemento! Sono iniziati i lavori per la costruzione di un complesso abitativo proprio sopra quella che probabilmente è la necropoli piu' importante del mediterraneo e che Cagliari ha l'onore e privilegio di avere proprio al centro della citta'. Una delle tante fortune che abbiamo e che nemmeno notiamo. Se non in occasione di monumenti aperti.


nura crea protesta cagliari silenziosa
Nura Crea Protesta
La pecorella è stata adottata da Francesca Stracuzzi


IL PARCO DI MOLENTARGIUS-LE SALINE

 Un parco unico nel suo genere all'interno di un contesto urbano lasciato a se stesso. Centinaia di esemplari di fenicottero snobbati come fossero piccioni. Piu' Nura si va avanti nel progetto di protesta piu' ci si rende conto del paradosso che regge Cagliari, ombelico del mediterraneo coperta di abbandono.


nura crea protesta cagliari silenziosa
Nura Crea Protesta
La pecora è stata adottata da una ragazza di passaggio, che non era a conoscenza della protesta e che restera' anonima.


PIAZZA GARIBALDI
"Stesso copione, stessa storia. Pochi interessati ma troppe polemiche. Storia della morte di una piazza" 

Polemiche opposte per le sorti della piazza che di fatto crolla a pezzi. Da una parte la  salvaguardia dei ficus ch da 70 anni onorano i passanti con la loro ombra e dall'altra gli abitanti dei dintorni che subiscono le conseguenze dello stato dei ficus, che si fanno spazio tra il cemento, l'asfalto e le minuscole aiuole.


"Secondo un sondaggio effettuato da Urbancenter il 47.5% dei votanti ha deciso che "non si deve intervenire sugli alberi, è sufficiente una pavimentazione adatta e una manutenzione costante a risolvere il problema".



nura crea protesta cagliari silenziosa
Nura Crea Protesta


LA SELLA DEL DIAVOLO -CALAMOSCA-
"Secondo la leggenda angeli e demoni lottarono per contendersi l'area che noi siamo stati solo in grado di dimenticare e cedere al primo diavolo di turno."

Molte delle aree sottostanti la sella del diavolo sono inagibili a causa della loro messa in sicurezza. Che si tratti di emergenza zecche, che si tratti di massi crollati vent'anni che furono o di presenze militari, la sostanza non cambia: la messa in sicurezza qui si ottiene con muri in cemento armato e inferriate sino alle nuvole. 



nura crea protesta cagliari silenziosa
Nura Crea Protesta
La pecorella è stata presa, ma mai stata rivendicata. Sul posto erano presenti le forze dell'ordine.

CAGLIARI SILENZIOSA
"Un vecchio apparecchio televisivo come simbolo della disinformazione e di un'informazione a senso unico. Il silenzio e l'indifferenza sono spesso dovuti all'omologazione e alla perdita del senso critico, della capacita' di pensare con la propria testa."

Questa volta brebi' ha chiesto aiuto. Il tema è delicato: la disinformazione. Siamo sicuri che sia tutto vero quello che sentiamo alla tv o leggiamo sui giornali? La manipolazione della realta' esiste in Italia da moltissimo tempo e ha rafforzato oggi piu' che mai le sue radici. E mai come oggi la televisione con le sue volgarita' ci distrae dalla realta'. Le due pecore sono state abbandonate nel belvedere della Chiesa di Bonaria, da dove possono vedere tutta Cagliari.

"Rinizia a guardare il mondo con i tuoi occhi e non attraverso un filtro, osservalo come se lo guardassi per la prima volta. Quando l 'informazione diventa disinformazione, informare significa manipolare. Spegni la tv e ricomincia a pensare con la tua testa."



nura crea protesta cagliari silenziosa
Nura Crea protesta 
e Le pecore Filosofe 
Le pecore non sono mai state rivendicate. Sul posto una coppia di giovani amoreggianti. 


L'ARTE DEL BISSO E IL SUO MAESTRO CHIARA VIGO. 
SANT'ANTIOCO.
"Non ho bisogno di dirti dove mi trovo poiche' tu sai dove trovarmi. A Sant'Antioco, nel laboratorio del Maestro di Bisso Chiara Vigo ora si trova una pecorella che umilmente attende di essere adottata."

Durante una piacevolissima conferenza tenuta alla libreria Murru di Cagliari il     Maestro ha vestito di bisso, la seta del mare, una delle pecore delle sorelle Ariu,     artigiane di Mogoro. Sentirla parlare è un'emozione forte che non si dimentica, che ti segna e ti fa sentire in colpa perche' tutti assistiamo a questo abbandono incapaci di reagire. 

 "Dimenticata no, mai. Non dai sardi fieri della loro Terra e del proprio patrimonio. E nemmeno dal mondo. Volutamente dimenticata, o meglio ignorata, dalle autorita' competenti alle quali da 30 anni Chira Vigo chiede tutela per l'habitat della Pinna Nobilis e per la sua arte antica, unica al mondo. Come risposta ora arrivano i progetti sul metanodotto, che con il suo passaggio, distruggerebbe l'habitat naturale del mollusco e con esso il nostro prezioso patrimonio." 


nura crea protesta chiara vigo cagliari silenziosa
Nura Protesta
La pecorella è stata adottata da Arianna Pintus.  

CHIESA DI SANT'EFISIO
Quartu S. Elena

Nura Crea Protesta aderisce al progetto

 SALETTA TEAM+AMAZING*US OUTDOOR MARKET@monumentiaperti2012
di sensibilizzazione al rispetto di cio' che ci appartiene, della nostra citta'. 
La pecorella era accompagnata da un biglietto: Al progetto hanno partecipato: 


"Portami con te, adottami. Sono un regalo, ma non sono per tutti.Appartengo a chi avra' cura di me. Sono una BREBì DI SARDEGNA, una delle tante che lotta contro il silenzio. Silenzio sull'abbandono e il degrado di cio' che è nostro, di cio' che ci appartiene perche' è cio' che siamo: la nostra storia, le nostre radici, la nostra Isola. Non dimenticarti di guardare e osservare quante cose intorno a te sono abbandonate, spesso in stato di degrado . E Quante cose non vengono valorizzate come dovrebbero. Quelle cose sono tue, parlano anche di te. O forse no, perche' infondo tu non le noti neppure..." 


Al progetto hanno partecipato: 

 Kippy la Rue Margherita Atzori Saletta Team Soc. Coop. ON/OFF NURA Crea Protesta

nura crea protesta cagliari silenziosa
Nura Crea Protesta
La pecorella non è mai stata rivendicata nonostante la chiesetta fosse molto affollata. 


SARDINIA SILENZIOSA: CONTINUITA' TERRITORIALE


La protesta espatria e arriva a Ciampino. Due brebys di Sardegna (una femmina e per la prima volta un maschio) sono state divise dal mare. Una attende la sua sorte all'aereoporto di Elmas e l'altra a Ciampino. A dividerle oltre il mare ci sono i costi spropositati dei voli che una finta continuita' territoriale non è in grado di diminuire.

"La storia di una penisola che si dimentico' di un'Isola. La storia infinita. Prima ci divideva il mare, ora ci dividono i denari. Ma quanto ci costa sentirci a casa se per andare a casa spendiamo un capitale? Questa è la storia di lui e di lei, è la storia di tanti sardi che vivono fuori dall'Isola per ragioni di studio o lavoro. E' la storia di chi non riesce a muoversi liberamente all'interno di uno stesso Stato."

nura crea protesta cagliari silenziosa

Nura Crea Protesta
Le pecorelle non sono state rivendicate. 



E LA PROSSIMA?????

2 commenti:

  1. Complimenti! Iniziativa fantastica... servirebbero tante pecorelle anche qui....
    Quante proteste pacifiche e originali si potrebbero fare? Collaborando tutto risulta fattibile.
    Se vi interessa posso consigliarvi delle località qui nel sud, nei paesi lugo la ss 195 che necessitano di pecorelle:) Potremmo anche collaborare.
    Un caro saluto e ancora complimenti.
    -Claudia

    RispondiElimina
  2. Bene! Se hai gia' in mente qualcosa scrivimi in privato e facciamo l'incursione insieme :D

    RispondiElimina

Buona Sera a...

Nura Crea Feed inserisci la tua email